Maccheroncini di mais bianco con pesto di sedano e noci

Buongiorno Cuochini del mio ♥!!!…lo so che vi ho trascurato ma ci sono tante cose che sto progettando e ora sono pronta ad aggiornarvi su tutto quello che è successo negli ultimi 2 mesi e su tutto quello che succederà nel “nostro” futuro insieme 😉

Oggi vi voglio raccontare della splendida serata che ho trascorso a Bergamo con la mia fantastica amica Monia Caramma di NutracentisBio e la dolcissima Francesca Ferro di MelaVerdeBio.

Martedì 23 gennaio Monia e Francesca hanno organizzato una bella mini conferenza sull’importanza del saper scegliere la pasta giusta ed etica e mi hanno chiesto di creare una ricetta da proporre alle persone presenti.

IMG_20180104_184025_055

La premessa è che io sono follemente innamorata della pasta di mais bianco di NutracentisBio e Monia ha deciso che per la serata voleva far provare agli amici presenti i maccheroncini in purezza e…. eccovi la ricetta.

Vi dico soltanto che la pasta e il mio pesto sono piaciuti tanto e…ci siamo tutti quanti dimenticati di fare le foto al piatto. 🙂

INGREDIENTI PER IL PESTO (questa quantità vi serve per condire circa 500 g di maccheroncini di mais bianco)

100 g di noci sgusciate
1 ceppo di sedano intero (comprese le foglie)
olio EVO q.b.
sale
pepe
1 limone bio


ESECUZIONE

Se avete tempo il giorno prima mettete in ammollo le noci con acqua, 1 cucchiani di bicarbonato e 1 cucchiaino di succo di limone per una notte e poi sciacquare sotto acqua corrente. Se dovete fare il pesto all’ultimo momento non è indispensabile questo passaggio.
Tagliate a pezzetti il sedano e lavatelo bene, comprese le foglie. Pulite con un pelapatate la parte più filamentosa dei gambi.
Mettete in un frullatore il sedano e le noci e iniziate a frullare. Frullate a intermittenza così da evitare il surriscaldamento delle lame del frullatore.
Aggiungete a poco a poco l’olio extravergine fino ad ottenere un composto semi cremoso (per capirci..lasciate un po’ di granulosità, io adoro sentire in bocca la croccantezza delle noci).
Salate e pepate a piacere.
Il pesto si conserva in frigorifero in un barattolo di vetro ermetico per un paio di giorni.

20180126_083401

MACCHERONCINI DI MAIS BIANCO IN PUREZZA: fateli cuocere in acqua NON salata per 10 minuti e scolateli conservando 3 mestoli di acqua di cottura.
In una padella mettete un filo di olio extravergine, il pesto di sedano e noci e i 3 mescoli di acqua di cottura. Scaldate leggermenete e fate saltare la pasta per 1 minuto.
Spegnete il fuoco, spruzzate con il succo di 1 limone e servite calda.

Vi consiglio di accompagnare questa pasta con un  Pinot Grigio.

Gustosa, fresca, buona e…fa bene!!!!! VI STUPIRA’.

20180126_081342

http://www.nutracentis.com

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...