“La zuppa delle Streghe”

Manca poco Cuochini del mio ♥ e il 31 ottobre ci trasformeremo tutti quanti in streghette e stregoni ed eccovi la mia Fiaba ricetta per la notte più stregata dell’anno.

Bacchetta magica a me ….

LA ZUPPA DELLE STREGHE

31 OTTOBRE 1900….Wellesley – Massachusetts . Pomeriggio che precede la Notte delle Streghe….Ri chard e Valerius giocano davanti al camino mentre Nonna Kate sfoglia il libro di Cucina degli antenati di famiglia alla ricerca della ricetta giusta per la festa della notte stregata.
La Cucina Magica chiamò Rame: Nonna Kate aveva bisogno di tutti loro per rendere indimenticabile la notte di Halloween per i suoi nipotini e i loro amici.
Rame dall’alto del suo fornello chiamò tutti gli utensili : “Cari amici utensili rispolveriamo i ricordi. Nonna Kate oggi deve cucinare La Zuppa Delle Streghe e l’antica ricetta sarà un successo grazie al nostro aiuto!”
Tuflon, Perex e Acciaio aiutarono il piccolo Valerius a raccogliere nel grande Orto Magico 1 cipolla bianca,1 carota ,1 gambo di sedano ,1 spicchio di aglio,1 patata e 1 piccola zucca.
Coltello di Ceramica tagliò la cipolla a fettine sottili, la carota a rondelle, metà della zucca a pezzetti , la patata a fette e il sedano a tocchetti.
Acciaio , in disparte, portò a bollore ½ litro di brodo vegetale.
Bottiglia EVO verso un goccio del suo Olio Extra Vergine D’Oliva all’interno di Rame mentre Cucchiaio Di Legno fece soffriggere tutte le verdure che Coltello di Ceramica aveva preparato.
Richard spolverò di sale gli ingredienti e Mestolo di Ferro versò il brodo vegetale e lasciò cuocere per circa 20 minuti.
Dal grande Orto Magico si sentirono dei rumori e delle risate ,tutti gli utensili guardarono fuori dalla finestra e ciò che videro li sorprese.
Gertrude e Morgana, le due streghe buone, con le loro bacchette magiche stavano tagliuzzando a julienne la ½ verza che Madre Terra Autunno custodiva con cura.
Coltello di Ceramica con un colpo da maestro aprì la finestra e le due streghe buone unirono la verza alle verdure che Rame stava cuocendo e che Cucchiaio di Legno mescolava ogni tanto.
Gertrude disse con un sorriso :” Nonna Kate, amica mia cara, continua a cuocere la nostra zuppa per altri 20 minuti e vedrai che sarà un successo”.
Mancavano pochi minuti e Tuflon abbrustolì con cura 2 fette di pane e le mise sul fondo di Coccina , la piccola terrina di terracotta.
Mestolo Di Ferro versò la zuppa sul pane dentro Coccina e la porse a Morgana, la strega più anziana, che la assaggiò con l’aiuto di Cucchiaio di Legno.
La Cucina Magica si riempì di Polvere di Stelle e Morgana emozionata esclamò: “ ZUPPA STREGATA PERFETTAMENTE RIUSCITA!”
1376316_10205265111656681_9199874055373746284_n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...